Duomo

4 duomo Edificio fondamentale della città, venne realizzato con un disegno a strisce bianche e nere, e ci vollero quasi 200 anni per costruirlo. In tale periodo, i senesi erano al culmine della loro prosperità, ma quando arrivarono alla fase finale della navata della chiesa nuova affiancata, i lavori vennero interrotti dalla peste del 1348, e successivamente il progetto fu abbandonato. Al giorno di oggi, i visitatori possono ammirare, oltre al Duomo, anche lo splendido panorama dal Facciatone, la facciata incompiuta, anche raggiungibile dal museo del Duomo stesso-

Lo stile del Duomo rispecchia la transizione dal romanico al gotico italiano e sia nell’interno che nell’esterno trabocca di opere d’arte di Maestri celebri, con una lista da primato del primo rinascimento; Duccio di Buoninsegna, Nicola Pisano, Donatello, Pinturicchio, il Beccafumi, Michelangelo e Bernini, sono solo alcuni dei geni che hanno lasciato il segno. Una delle caratteristiche più insolite del Duomo è Il suo pavimento di 56 Pannelli di marmi intarsiati che raffigurano Personaggi della Mitologia e scene del Vecchio Testamento. Da non perdere la Famosa Biblioteca Piccolomini, che fu commissionata per celebrare la vita del Rinascimento senese da Pio II. I disegni eleganti, finemente colorati per le scene che decorano le pareti costituiscono alcune delle opere più belle del pittore umbro Pinturicchio.

La grande scala esterna tra il Duomo e il Battistero, è celebre per i rilievi in bronzo sulla sua bella Fonte Battesimale. Si noti la piccola croce su uno dei gradini, il luogo dove, secondo leggenda,S. Caterina da Siena inciampò e si ruppe un dente!

Via del Paradiso, 16 IT - 53100, Siena, Italia
(+39) 0577-249097 - Skype: learnitaliansiena
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
map: Google Map
Privacy Policy

RICONOSCIMENTI

accredit